Spettacoli di burattini, cantastorie e giocoleria

"...Cavoli a merenda"

Burano foto 2

Spettacolo di teatro di figura con Lucia e Santosh

impianto scenico di Massimo Galletti
libro teatro di Pier Paolo Di Giusto

Ecco signori come ando' che Mastro Ciliegia falegname dovendo aggoiustare la gamba a un tavolino trovo' un pezzo di legno che piangeva e rideva come un bambino dallo spavento cadde a terra svenuto e li' lo trovo' Geppetto detto Polendina che era andato a cercarlo per chiedergli un pezzo di legno per farne un burattino e cosi' Pinocchio nasce dalle esperte mani di Geppetto ma il tavolino di Mastro Ciliegia che fine ha fatto? Ora ve lo presentiamo: "Il tavolo del cavolo" uno stravagante tavolo di legno ritrovato nella soffitta di un cantastorie che diventa da subito il palcoscenico di un grande libro-teatro e poi una carrellata di gag e piccole storie che nascono da oggetti del quotidiano diventando burattini e marionette nelle mani della curiosa animatrice. Il gioco di trasformazioni usa vari linguaggi: si intercalano filastrocche e gag con le teste di legno fra le gambe del tavolo e le gambe dei burattini. Le acrobazie di un abile saltimbanco e la partecipazione del pubblico condurranno alla festa finale.

Lo spettacolo รจ adatto a tutti, non ci sono esigenze tecniche particolari.

Burano foto 1 Burano foto 1